venerdì 18 novembre 2011

Audrey a Roma "Esterno Giorno"



Dal 26 ottobre fino al 4 dicembre al Museo dell'Ara Pacis si svolge una mostra omaggio a una delle più grandi dive del passato:Audrey Hepburn (1929-1993),curata dal suo secondo figlio Luca,avuto dallo psichiatra italiano Andrea Dotti (1938-2007).La particolarità della mostra si trova sia nel prezzo del biglietto,devoluto interamente all' UNICEF,di cui l'attrice era stata ambasciatrice,e nel voler raccontare in questo percorso non tanto la vita della Hepburn ma della sua vita nella città che più amava.



Io ho potuto visitarla sabato scorso e posso dire che è stata una bellissima esperienza : 150 fotografie ( di cui alcune inedite) che ritraggono la diva sui set,alle feste mondane,per le strade della Capitale,insieme a nostri attori (Sordi,De Sica,Claudia Cardinale,Monica Vitti e altri),con la famiglia e i figli,nei aeroporti
romani di Fiumicino e Ciampino.


Oltre alle foto a farci sognare si trovano alcuni dei suoi stupendi abiti indossati nella vita privata o alle prime dei film,tra cui spicca il famoso cappotto arancione e gli immancabili occhiali di "Colazione da Tiffany" targati  Givenchy.



Ma anche la vespa originale di "Vacanze Romane" e il copione del film con alcune sue annotazioni,
passaporto,set da viaggio Louis Vuitton e un video che mostra Audrey nei suoi momenti privati,tutto in un lungo percorso dagli anni 50 fino al suo ultimo ruolo come ambasciatrice per i diritti dei bambini.



Quel che ne consegue è una riflessione non solo sulla sua incomparabile icona di grazia,eleganza,leggerezza,
genialità e bravura ma anche sul suo lato più genuino,buono e umano che mi ha molto commosso.








"Ci sono viaggi
che si fanno con un unico bagaglio.
Il Cuore."
A.H.

7 commenti:

  1. Neanche a farlo apposta sarò a Roma il prossimo week end, e spero di riuscire a visitarla! Grazie per averlo segnalato^^

    RispondiElimina
  2. Se ha tempo ti consiglio vivamente di visitarla...così potrai guardare anche l'Ara Pacis!

    RispondiElimina
  3. Devo assolutamente andare a vedere la mostra! Audrey è il mio mito e non posso perderla!

    ;-)

    RispondiElimina
  4. Troppo lontano per me, sarebbe stato bello! Un bacio!

    RispondiElimina
  5. Non sai che voglia ho di visitare questa mostra! Adoro Audrey e spero proprio di incastrare un paio di giorni in quel di Roma anche se francamente la vedo dura...Grazie mille per questo interessante post.

    RispondiElimina